In Parlamento31 Maggio 2024 11:06

Milano-Cortina, interrogazione Floridia (Avs): su utilizzo Fondo comuni confinanti

Atto Senato

Interrogazione a risposta scritta 4-01240

presentata da

AURORA FLORIDIA
mercoledì 29 maggio 2024, seduta n.195

FLORIDIA Aurora, DE CRISTOFARO, MAGNI, PATTON, SPAGNOLLI - Ai Ministri per gli affari regionali e le autonomie, delle infrastrutture e dei trasporti e dell'ambiente e della sicurezza energetica. - Premesso che:

il "fondo comuni confinanti" svolge un ruolo importante per favorire lo sviluppo e la promozione della coesione territoriale dei Comuni e delle Province della Regione Veneto e della Regione Lombardia confinanti con la Provincia autonoma di Trento e con la Provincia autonoma di Bolzano;

il Comitato paritetico per la gestione dell'intesa tra i Comuni confinanti è il soggetto responsabile della gestione del fondo e mira a favorire uno sviluppo coeso fra i territori confinanti e definisce i criteri di individuazione dei progetti e delle iniziative e le modalità di gestione delle risorse economiche;

il trasferimento delle risorse economiche del fondo è vincolato da un parere favorevole che deve essere formulato da parte del Comitato;

gli interventi finanziati dal fondo sono vincolati "a promuovere il miglioramento economico e sociale dei territori, anche attraverso lo sviluppo e il potenziamento dei servizi atti a contrastare lo spopolamento e a favorire l'esercizio dei diritti della persona e il miglioramento della qualità della vita";

considerato che:

come si apprende da organi di stampa specializzata, emerge l'intenzione della Regione Veneto di utilizzare le risorse stanziate per il fondo comuni confinanti per coprire i costi di gestione della pista da bob di Cortina. Il bollettino ufficiale n. 65, pubblicato il 21 maggio 2024 dalla Regione Veneto, contiene la delibera della Giunta regionale n. 505 del 14 maggio 2024, che dispone la copertura dei costi di gestione della pista da bob di Cortina;

a quanto risulta il presidente del Comitato paritetico del fondo non sarebbe stato informato dell'adozione della deliberazione di Giunta regionale n. 505,

si chiede di sapere:

quali iniziative i Ministri in indirizzo intendano adottare per verificare la correttezza nell'utilizzo delle risorse economiche stanziate per il fondo comuni confinanti;

se siano in corso interlocuzioni con la Regione Veneto riguardo alla vicenda;

se non ritengano necessario modificare lo schema di accordo di programma per la gestione, promozione e valorizzazione post olimpica dello sliding centre "Eugenio Monti" e delle altre opere olimpiche realizzate nel comune di Cortina d'Ampezzo e delle Province autonome di Trento e Bolzano.

(4-01240)