In Parlamento24 Giugno 2024 08:36

I sette giorni dell’Energia e delle Infrastrutture della Camera. Tutti gli appuntamenti

Si apre una settimana intensa di lavori per le commissioni Ambiente e Trasporti della Camera.

In commissione Ambiente: Decreto-legge “semplificazione edilizia e urbanistica”, prosegue l’esame

Nel corso della settimana la Commissione, in sede referente, proseguirà l’esame del disegno di legge di conversione del decreto-legge 29 maggio 2024, n. 69, recante disposizioni urgenti in materia di semplificazione edilizia e urbanistica (C. 1896 Governo – Rel. Iaia, FDI).

In sede di Atti del Governo, inizierà l’esame dello Schema di decreto legislativo recante attuazione della direttiva (UE) 2023/958, recante modifica della direttiva 2003/87/CE per quanto riguarda il contributo del trasporto aereo all'obiettivo di riduzione delle emissioni in tutti i settori dell'economia dell'Unione e recante adeguata attuazione di una misura mondiale basata sul mercato, nonché della direttiva (UE) 2023/959, recante modifica della direttiva 2003/87/CE, che istituisce un sistema per lo scambio di quote di emissioni dei gas a effetto serra nell'Unione, e della decisione (UE) 2015/1814, relativa all'istituzione e al funzionamento di una riserva stabilizzatrice del mercato nel sistema dell'Unione per lo scambio di quote di emissione dei gas a effetto serra (Atto n. 161 – Rel. Rachele Silvestri, FdI), e proseguirà l’esame dello Schema di decreto del Presidente della Repubblica recante regolamento sul personale ispettivo del Sistema nazionale a rete per la protezione dell'ambiente (SNPA) (Atto n. 162 – Rel. Benvenuti Gostoli, FdI).

La Commissione inizierà poi la discussione congiunta delle risoluzioni nn. 7-00220 Mazzetti e 7-00229 Manes: Iniziative normative volte ad apportare modifiche al Codice dei contratti pubblici, concernenti lo svolgimento delle procedure di affidamento, la revisione dei prezzi e l'esecuzione degli appalti.

Quindi svolgerà le comunicazioni del presidente sulla missione nei cantieri del tratto marchigiano della Autostrada A14.

Infine, svolgerà interrogazioni a risposta immediata su questioni di competenza del Ministero dell’ambiente e della sicurezza energetica.

In commissione Trasporti: Diffusione dell’immagine e di contenuti multimediali di minori, avvio esame

Nel corso della settimana la Commissione, in sede referente, avvierà l’esame della proposta di legge recante “Modifiche alla legge 17 ottobre 1967, n. 977, in materia di impiego dei minori nell’ambito delle piattaforme digitali di condivisione di contenuti multimediali, nonché disposizioni sulla diffusione dell’immagine e di contenuti multimediali di minori” (C. 1771 Sportiello – Rel. Pastorella, AZ-PER-RE).

In sede di Atti del Governo, proseguirà l’esame dello Schema di decreto legislativo recante “Disposizioni per l'adeguamento della normativa nazionale all'articolo 138 del regolamento (UE) 2018/1139 e alla direttiva (UE) 2022/2380, che modificano la direttiva 2014/53/UE, concernente l'armonizzazione delle legislazioni degli Stati membri relative alla messa a disposizione sul mercato di apparecchiature radio” (Atto n. 155 – Rel. Longi, FDI).

La Commissione proseguirà, inoltre, la discussione congiunta delle risoluzioni nn. 7-00114 Deidda e 7-00226 Iaria: Iniziative per l’attuazione del principio di insularità, n. 7-00176 Ghirra: Iniziative a tutela del diritto alla mobilità per la regione Sardegna, e n. 7-00230 Barbagallo: Iniziative a tutela del diritto alla mobilità per le isole.

In sede consultiva esaminerà, per il parere alla VII Commissione Cultura, il DL 71/2024, recante “Disposizioni urgenti in materia di sport, di sostegno didattico agli alunni con disabilità, per il regolare avvio dell’anno scolastico 2024/2025 e in materia di università e ricerca” (C. 1902 Governo – Rel. Gaetana Russo, FDI);  per il parere alla XII Commissione Affari sociali, la proposta di legge recante “Istituzione della Giornata nazionale per la prevenzione veterinaria” (C. 1305, approvato dal Senato – Rel. Baldelli, FDI).

Infine, svolgerà interrogazioni a risposta immediata su questioni di competenza del Ministero delle imprese e del made in Italy.

Nel corso della settimana le Commissioni Ambiente e Politiche dell’Unione europea di Camera e Senato svolgeranno l’audizione del Commissario europeo per l'azione per il clima, Wopke Hoekstra.