Politica21 Giugno 2022 15:37

Draghi: Tetto al prezzo del gas urgente, dal prossimo anno Italia indipendente dalla Russia

Il premier Mario Draghi ha di nuovo ribadito la necessità di un tetto al prezzo del gas a livello europeo. Lo ha fatto al Senato in occasione delle comunicazioni in vista del Consiglio Ue che si terrà in settimana a Bruxelles. Il presidente del Consiglio ha ricordato che negli ultimi giorni la Russia ha ridotto le forniture di gas all’Italia ma anche che l’Italia si è mossa con rapidità per “trovare fonti alternative” grazie alle quali a partire dal 2023 “potremo ridurre la dipendenza dal gas russo”. Ma a tenere banco è ancora la questione degli alti prezzi del gas: “La soluzione che proponiamo da tempo è l'imposizione al tetto del prezzo del gas russo. Il Consiglio europeo ha dato alla Commissione il mandato di vagliare la possibilità di farlo. Questa soluzione è diventata ancora più urgente” e “l'Europa deve muoversi con velocità e precisione", ha concluso Draghi.