News24 Maggio 2024 11:35

Cdm, Salvini: Lo avevamo promesso e lo abbiamo fatto, approvato in Consiglio dei ministri il decreto Salva Casa

Tra le misure, l’inserimento nel criterio di edilizia libera per Vetrate Panoramiche Amovibili, tende e altre opere di protezione dal sole e dagli agenti atmosferici, l’ampliamento delle tolleranze costruttive ed esecutive, la semplificazione dell’accertamento di conformità eliminando la doppia conformità (che d’ora in poi verrà richiesta solo nei casi più gravi) e la fine del paradosso del silenzio rigetto, con l’introduzione del silenzio assenso: vale a dire che se l’Amministrazione non risponde, entro i termini prestabiliti, l'istanza si considera accettata.

Viene semplificato inoltre li cambio di destinazione d'uso di singole unità immobiliari, nel rispetto delle normative di settore e di eventuali specifiche condizioni comunali.

Un decreto di BUONSENSO che regolarizza piccole difformità, liberando finalmente gli uffici comunali da milioni di pratiche edilizie e restituendo il pieno utilizzo degli immobili ai legittimi proprietari.

LEGA sempre A DIFESA delle case degli italiani! 🇮🇹"

Così su Instagram il ministro delle infrastrutture Matteo Salvini.

 

Salva Casa, ecco la bozza del provvedimento in vista del CdM – IL TESTO

Salva casa, ora vale il contrario di tutto: con l’ante 67 chi compra con atto corretto si ritrova immobile che risulta abusivo