Energia12 Maggio 2022 09:17

Eni: Assegnato a Claudio Descalzi, il prestigioso Distinguished Business Leadership Award dell’Atlantic Council

L’Amministratore Delegato di Eni Claudio Descalzi è stato insignito dall’Atlantic Council del Distinguished Business Leadership Award 2022. Il prestigioso riconoscimento gli è stato conferito per il ruolo “straordinario” da lui assunto nel settore energetico a livello internazionale, per la trasformazione tecnologica dell’azienda orientata alla completa decarbonizzazione entro il 2050, per il contributo portato sulla nuova sfida della sicurezza energetica italiana ed europea.
È la prima volta che un italiano viene premiato nell’ambito della categoria Business Leadership. Nella stessa serata il presidente del consiglio Mario Draghi ha ricevuto il Distinguished International Leadership Award.

Claudio Descalzi, introdotto da Sultan Ahmed Al Jaber, Rappresentante speciale degli Emirati Arabi Uniti per i cambiamenti climatici e Ministro dell'Industria e della tecnologia avanzata, e alla presenza dei vertici della comunità politica, economica e finanziaria americana, ha commentato: “Sono onorato di ricevere il premio proprio dopo il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, e voglio condividerlo con tutte le persone di Eni che con me stanno dedicando grandissimo impegno a contribuire, nel momento di grande crisi che stiamo vivendo, alla sicurezza energetica dell’Italia e dell’Europa. Questo però è il momento in cui con altrettanti sforzi dobbiamo perseguire l’obiettivo
vitale di una transizione energetica equa verso un mondo a zero emissioni. Un percorso nel quale andranno affrontate le sfide legate al mutamento climatico, garantendo al contempo l’accesso diffuso all’energia e lo sviluppo economico e sociale delle comunità. Questa è la transizione giusta in cui crediamo”.

L’Amministratore delegato dell’Eni ha ritirato il premio alla presenza del Presidente del Consiglio Mario Draghi. Nel corso della cerimonia sono stati assegnati due ulteriori premi: all’ambasciatrice Ucraina negli Stati Uniti, Oksana Markarova che ha ritirato il premio Distinguished Leadership Award - per la prima volta in assoluto assegnato ad un'intera nazione, onorando il popolo ucraino per lo straordinario coraggio e resilienza – e alla cantante ucraina Jamala.

L'Atlantic Council è un'organizzazione apartitica che ha la missione di "dare forma al futuro globale insieme", e promuove la leadership e l'impegno degli Stati Uniti nel mondo, in collaborazione con alleati e partner, per dare forma alle soluzioni alle sfide globali. L’Atlantic Council ha in passato riconosciuto la leadership di personalità quali Ursula Von Der Leyen, José Manuel Barroso, Kristalina Georgieva, Christine Lagarde, George Bush, Ashraf Ghani, Hillary Clinton, Ban Ki-moon. Il Distinguished Business Leadership Award è stato assegnato in passato a Albert Bourla (Pfizer), Özlem Türeci e Ugur Sahin (BioNTech), Frederick W. Smith (FedEx), Howard Schultz (Starbucks), Thomas Enders (Airbus).