Energia28 Aprile 2022 17:19

Agronergie, grande opportunità per aziende agricole. Creare resilienza energetica. Interventi di: Patuanelli, Gallinella, Giansanti, Prandini, Gattoni (Cib) e Cassese

Indipendenza energetica, transizione agroecologica, sicurezza alimentare, ricadute sul comparto agricolo e prospettive future per le imprese del settore, finanziamenti del PNRR. Questi i temi principali al centro del convegno “Biogas e biometano: la risposta agricola alla crisi energetica”, organizzato al Mipaaf dal deputato Gianpaolo Cassese, esponente M5S in commissione Agricoltura.

Le agroenergie, esempio perfetto di applicazione di economia circolare, possono svolgere un ruolo determinante sia per la transizione ecologica e il raggiungimento degli obiettivi di decarbonizzazione dettati dal Green deal europeo, sia per offrire una risposta concreta al fabbisogno energetico e ai rincari causati dal conflitto bellico in Ucraina.

Di seguito tutti gli interventi:

Agroenergie, Patuanelli: burocrazia ha tempi drammatici e troppi ostacoli. Pnrr occasione da non sprecare

Agroenergie, Giansanti: vecchio modello in crisi, stiamo perdendo troppo tempo nell’implementazione biometano

Agroenergie, Prandini: grande opportunità per aumentare fatturato delle aziende agricole

Agroenergie, Gallinella (M5S): know-how importante in Italia, serve sensibilizzare per ammodernare gli impianti

 

Agroenergie, Gattoni (Cib): Lavorare su semplificazione e norme di ampio respiro

Agroenergie, Cassese (M5S): Pnrr grande opportunità per dare risposte al settore

(tratto da Agricolae.eu)