News21 Febbraio 2024 11:35

Trasporti, interrogazione Iaria (M5S Camera): su Contratto di servizio media e lunga percorrenza

Atto Camera

Interrogazione a risposta immediata in commissione 5-02041

presentato da

IARIA Antonino

testo di

Martedì 20 febbraio 2024, seduta n. 248

IARIA, SANTILLO, CANTONE, FEDE e TRAVERSI. — Al Ministro delle infrastrutture e dei trasporti. — Per sapere – premesso che:

il Contratto di servizio attualmente vigente relativo al trasporto di passeggeri per la media e lunga percorrenza è stato sottoscritto tra le parti, ovvero il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, Il Ministero dell'economia e delle finanze e l'impresa ferroviaria Trenitalia nel 2017, ed ha validità per il periodo 2017-2026;

è stato firmato il 19 gennaio 2017 in assegnazione diretta e prevede una durata decennale, ovvero per tutta la durata dell'orario ferroviario 2026, impegnando Trenitalia ad avviare un processo di rinnovo della flotta;

con l'atto di sindacato ispettivo numero 5-01717, la cui risposta è pubblicata nell'allegato al bollettino in Commissione IX, il Ministero ha reso noto di voler avviare una fase di revisione contrattuale sfruttando quanto indicato nel medesimo contratto all'articolo 12;

altresì si fa specifico riferimento al paragrafo 4 dell'articolo 4 del Regolamento (CE) n. 1370 del 2007, come modificato dal Regolamento (UE) n. 2338 del 2016, e successive modifiche come sopra indicate;

sul punto sarebbe dunque in corso un confronto anche con la Commissione europea sulla percorribilità di quanto indicato nel suddetto articolo;

nell'anno 2023 è stato finalizzato un primo ordine di 70 carrozze per servizi notturni;

la manutenzione ciclica rappresenta contrattualmente con 489 milioni di euro il 45 per cento degli investimenti totali da contratto. La valutazione da previsione contrattuale del valore dei rotabili impiegati nei Servizio Universale nel 2026 è pari a 289 milioni di euro;

la consistenza prevista contrattualmente al 31 dicembre 2022 era di 157 locomotive, 14 elettrotreni, 264 carrozze notte, 615 carrozze giorno ed 87 carrozze semipilota mentre la consistenza effettiva al 31 dicembre 2022 era di 235 locomotive, 0 elettrotreni, 262 carrozze notte, 736 carrozze giorno e 53 carrozze semipilota –:

quali siano gli aggiornamenti con riguardo al rinnovo del Contratto di servizio attualmente vigente relativo al trasporto di passeggeri per la media e lunga percorrenza, con particolare riferimento agli investimenti che ancora sono attesi al Sud Italia.
(5-02041)