Energia8 Luglio 2024 15:07

Rinnovabili, Alleanza Fotovoltaico: “Governo proceda con impugnazione legge sarda, come indicato da Pichetto Fratin”

Roma - "La norma che stabilisce un blocco alle rinnovabili in Sardegna per 18 mesi, pubblicata il 3 luglio 24 sul Bollettino unico regionale (Bur), segna una pietra tombale sullo sviluppo del settore nella regione. A livello giuridico, inoltre, configura un conflitto di attribuzione e di competenze tra Stato e Regioni. Sulla base di questi elementi, la naturale conseguenza, in uno stato di diritto, è che il Governo impugni la legge sarda per ragioni di illegittimità. Un'indicazione già formulata dal ministro Pichetto Fratin, che ha sollevato motivi di incostituzionalità della norma, in particolare per quanto concerne il blocco di ciò che già è stato autorizzato. Non c'è più tempo, occorre fermare un provvedimento che soffocherà i processi di decarbonizzazione in Sardegna e che presenta numerosi vulnus giuridici". Lo afferma, in una nota, l'Alleanza per il Fotovoltaico.