Politica17 Giugno 2024 10:50

Regolamento Ripristino della Natura, Gava: “Voto contrario dell’Italia, non possiamo ignorare impatto su settore agricolo”

“L’ultimo colpo di coda di questa legislatura ideologica è l’approvazione del Regolamento sul Ripristino della natura. Il voto favorevole dell’Austria, che arriva spaccata al suo interno, fa raggiungere la maggioranza in Consiglio Ambiente.  L’Italia sostiene l’obiettivo di tutelare e riparare gli ecosistemi e ha lavorato a proposte migliorative per garantire il giusto equilibrio tra sostenibilità ambientale ed economica. Il Regolamento, così com’è, impatta negativamente sul settore agricolo dell’Unione, accrescendone gli oneri economici ed amministrativi. Non possiamo ignorarlo e non possiamo votare a favore. Occorre più tempo”.

Così il viceministro all’Ambiente e Sicurezza Energetica Vannia Gava che partecipa al Consiglio Ambiente Ue in corso a Lussemburgo, ribadisce il voto contrario dell’Italia.