Energia28 Maggio 2024 16:34

Reddito Energetico Nazionale, pubblicato il regolamento del fondo

Il Ministero dell'Ambiente e della Sicurezza Energetica ha pubblicato il Regolamento del Fondo Nazionale Reddito Energetico che sostiene la realizzazione di impianti fotovoltaici domestici a servizio di unità immobiliari residenziali di famiglie in condizione di disagio economico, al fine di contrastare la povertà energetica.

Possono accedere al Reddito Energetico le persone appartenenti a nuclei familiari con un ISEE inferiore a 15.000 euro, oppure inferiore a 30.000 euro per i nuclei familiari con almeno quattro figli a carico.

Il Decreto Ministeriale 8 agosto 2023, che ha istituito il Fondo e ha disciplinato le modalità di funzionamento, ha individuato il GSE quale Soggetto gestore delle attività per l'operatività del Fondo.

Le risorse disponibili, pari a 200 milioni di euro, sono messe a disposizione per gli anni 2024 - 2025 e sono suddivise per ogni anno in: 80 milioni di euro alle Regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia; 20 milioni di euro alle restanti Regioni o Province Autonome.

Il GSE renderà disponibile un Registro che consentirà, ai realizzatori di impianti fotovoltaici che intendano iscriversi, di essere visualizzati su una Mappa digitale, uno strumento che agevolerà i cittadini nell'individuazione dei soggetti installatori.

All'apertura del portale per la richiesta di accesso al contributo, sarà disponibile anche un contatore delle risorse aggiornato in tempo reale, per monitorare le richieste e le risorse finanziarie a disposizione.