Energia20 Giugno 2024 16:50

Reddito Energetico Nazionale, pubblicati il bando per accedere al fondo e la vetrina dei realizzatori

Roma - Il Gse ha pubblicato il bando per la presentazione delle richieste di accesso alle agevolazioni previste dal Reddito Energetico Nazionale rendendo noti i criteri, le modalità e i termini per la presentazione delle istanze. E ricorda che il portale per le richieste aprirà alle ore 12.00 del 5 luglio 2024 e rimarrà aperto fino al 31 dicembre 2024.

Le richieste seguiranno la “procedura a sportello" che avverrà in ordine cronologico in relazione a ciascuna area geografica, come sotto indicato.

Le risorse disponibili, pari a 200 milioni di euro, sono messe a disposizione per gli anni 2024 - 2025 e sono suddivise per ogni anno in:

80 milioni di euro alle Regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia;
20 milioni di euro alle restanti Regioni o Province Autonome.

Nel caso in cui dovessero terminare le risorse prima della data prevista, il Gse provvederà a chiudere anticipatamente il bando 2024 dandone opportuna comunicazione sul proprio sito istituzionale. In questo caso, lo sportello riaprirà solo se, a seguito di rinunce e esclusioni, saranno disponibili almeno cinque milioni di euro.

È online, inoltre, la vetrina dei realizzatori, uno strumento digitale interattivo attraverso il quale è possibile ricercare gli installatori di impianti fotovoltaici per regione e provincia.

Per dare visibilità delle risorse disponibili, verrà pubblicato sul sito GSE anche il contatore delle risorse per ciascuna area geografica.