Energia30 Maggio 2024 11:30

Prysmian, completato con successo progetto cavo export per il parco eolico offshore galleggiante di Gruissan/Eolmed in Francia

Prysmian, leader mondiale nel settore dei sistemi in cavo per l’energia e le telecomunicazioni, annuncia di aver completato con successo il parco eolico offshore galleggiante di Gruissan/ EOLMED in Francia. Prysmian si era aggiudicata il progetto nel 2021 con una commessa chiavi in mano dall’operatore del sistema di trasmissione energetica francese RTE (Réseau de Transport d'Électricité) per la realizzazione di un sistema in cavo export sottomarino.

 Prysmian è stata responsabile della progettazione, fornitura, collegamento, test e collaudo di un cavo sottomarino tripolare statico da 66 kV con isolamento in EPR per un totale di 23 km e un cavo sottomarino dinamico da 66 kV con isolamento in EPR (entrambi export), volti a collegare la rete terrestre alla sottostazione galleggiante del parco eolico flottante da 30 MW di EOLMED (attualmente in costruzione).

Con questo progetto ingegneristico di alto profilo e secondo progetto chiavi in mano per sistemi in cavo dinamico, Prysmian ha consolidato ulteriormente la propria posizione nel mercato dei parchi eolici offshore galleggianti, utilizzando il proprio know-how ed esperienza per fornire sistemi in cavo dinamico innovativi pensati per le aree ad elevata profondità marina. 

“Con questo progetto, che fa seguito al parco eolico galleggiante Provence Grand Large (PGL), Prysmian dimostra ancora una volta la sua posizione di leader nel mercato e le proprie competenze e tecnologie per lo sviluppo di sistemi in cavo sottomarino per sostenere reti elettriche più innovative e sostenibili in tutto il mondo” ha commentato Alberto Boffelli, COO Transmission presso Prysmian.