Viabilità3 Giugno 2024 11:43

Microsoft Italia e Almaviva insieme per l’innovazione della mobilità

Microsoft Italia e Almaviva rafforzano la collaborazione per accelerare la trasformazione digitale delle aziende italiane e globali. Al centro dell’accordo è la piattaforma MOOVA di Almaviva che risponde alle esigenze delle Authorities e degli Operatori della mobilità e della logistica per la gestione di ecosistemi complessi, con vincoli di efficienza operativa e interoperabilità e un forte orientamento alla qualità e alla flessibilità dei servizi.

A partire da una consolidata esperienza in ambito trasporti e logistica, Almaviva ha sviluppato MOOVA, una piattaforma modulare per la mobilità integrata, veloce, interconnessa e flessibile, in grado di connettere diverse modalità di trasporto in un unico e avanzato framework tecnologico. Grazie all’utilizzo delle più avanzate tecnologie digitali, e soprattutto a un design nativamente multimodale e multi-operatore, MOOVA costituisce lo strumento ideale per abilitare i nuovi paradigmi della mobilità sostenibile e i moderni ecosistemi integrati. I verticali MOOVA supportano tutti i processi chiave: pianificazione e gestione dei trasporti, informazioni all’utenza e ai gestori in tempo reale, manutenzione dei veicoli e delle infrastrutture, gestione della logistica intermodale.

La collaborazione tra Microsoft Italia e Almaviva si pone l’obiettivo di accompagnare gli operatori della mobilità e della logistica nella trasformazione digitale con una strategia efficace e un approccio alle tecnologie più avanzate per offrire ai cittadini, ai viaggiatori e agli operatori di settore un servizio sempre più in linea con le loro aspettative, ottimizzando al tempo stesso i processi interni e i costi complessivi.

Attraverso l’ampia e potente infrastruttura cloud di Microsoft Azure, MOOVA beneficerà dell’accesso ad oltre 200 data center sparsi in 60 regioni in tutto il mondo, con elevati livelli di sicurezza, affidabilità e capacità di scalabilità. Almaviva potrà accelerare significativamente lo sviluppo di soluzioni verticali, utilizzando i servizi messi a disposizione da Microsoft come Azure Open AI in modalità Platform As a Service (PaaS) per l’AI Generativa, integrandoli con i prodotti e le tecnologie di Gruppo compresi quelli di AI proprietari. Questo approccio permetterà un utilizzo più intuitivo e naturale delle diverse funzionalità, migliorando l’esperienza complessiva dell’utente. MOOVA, già erogabile su Cloud Azure, potrà dunque utilizzare i servizi Microsoft per garantire ai propri clienti non solo risparmi potenziali sui costi dell'infrastruttura ma anche un miglioramento dell'efficienza e un aumento della produttività.

Inoltre, la piattaforma MOOVA sarà messa a disposizione di tutte le realtà dei settori dei Trasporti e della Logistica nel Microsoft Azure Marketplace che include applicazioni e servizi certificati a livello globale. L’accordo tra Microsoft Italia e Almaviva consentirà quindi al marketplace Azure di ampliare la sua offerta su un mercato verticale in forte crescita e a MOOVA di fare leva sulla rete vendita e distribuzione dei partner Microsoft per accelerare la sua espansione su scala globale, grazie anche a strategie condivise di marketing e comunicazione.

“Portare la trasformazione digitale negli ambiti strategici è la nostra missione e l’intesa con Microsoft Italia segna un nuovo passo significativo verso la mobilità del futuro” ha affermato Marco Tripi, Amministratore Delegato del Gruppo Almaviva. “Una partnership orientata allo sviluppo di mobilità sostenibile, come servizio che risponda alle attese di cittadini e viaggiatori, capace di proporre soluzioni tecnologiche evolute agli operatori dei trasporti e della logistica per rimanere competitivi nei processi di innovazione”.

“Il nostro obiettivo è supportare le realtà italiane del mondo dell’innovazione ad abbracciare le nuove piattaforme digitali per le loro soluzioni al fine di renderle sempre più scalabili e accessibili, anche a livello globale”, ha dichiarato Vincenzo Esposito, Amministratore Delegato di Microsoft Italia. “La collaborazione con Almaviva va in questa direzione: supportare un’azienda innovativa del Paese nell’adozione delle piattaforme cloud per portare le nuove soluzioni digitali al servizio delle imprese, scalando talento e innovazione italiana in tutto il mondo”.