Politica17 Aprile 2023 12:27

Infrastrutture, interrogazione Fede (M5S): su progetti PINQuA

Atto Camera

Interrogazione a risposta scritta 4-00834

presentato da

FEDE Giorgio

testo di

Venerdì 14 aprile 2023, seduta n. 87

FEDE, MORFINO e PAVANELLI. — Al Ministro delle infrastrutture e dei trasporti. — Per sapere – premesso che:

con il decreto ministeriale n. 474 del 27 ottobre 2020 e successive modifiche e integrazioni è stata istituita, presso il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, l'alta commissione, di cui all'articolo 1, comma 439, della legge n. 160 del 2019, per la valutazione dei progetti «PINQuA» (programma innovativo nazionale per la qualità dell'abitare);

i progetti PINQuA sono iniziative di sviluppo infrastrutturale e di trasformazione urbana, rivolte alle piccole e medie città italiane. Finanziati attraverso il Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr), questi progetti mirano a migliorare la qualità della vita, l'efficienza dei servizi e la sostenibilità ambientale nei territori coinvolti;

essi rivestono un ruolo fondamentale per le piccole e medie città italiane. La scadenza per la realizzazione dei lavori, fissata dall'Unione europea, è il 31 marzo 2026;

va considerato che, per quanto risulta agli interroganti:

alcuni componenti dell'alta commissione sarebbero stati collocati in quiescenza e, di conseguenza, essa avrebbe cessato l'attività;

ad oggi la nuova commissione non è ancora stata costituita;

alcuni progetti pilota precedentemente approvati hanno subìto modifiche e sono attualmente bloccati proprio perché manca l'approvazione da parte dell'alta commissione;

è evidente che questo ritardo potrebbe causare la perdita dei fondi ottenuti col Governo Conte dall'Unione europea e, in modo ancora più grave, potrebbe determinare gravi problemi finanziari per i comuni coinvolti, qualora questi abbiano già speso l'anticipo del 10 per cento previsto dal programma PINQuA con tutte le inevitabili ed immaginabili ripercussioni sui territori;

per gli stessi urgenti motivi analoga interrogazione è stata presentata presso il Senato della Repubblica mercoledì 5 aprile 2023, seduta n. 54 (atto 4-00356, prima firma Cataldi Roberto) –:

se quanto esposto corrisponda al vero e, in caso affermativo, quali iniziative il Ministro interrogato intenda assumere al fine di pervenire in tempi brevi alla nomina dell'alta commissione per la valutazione dei progetti «PINQuA»
(4-00834)