News22 Gennaio 2024 08:36

I sette giorni dell’Energia e delle Infrastrutture della Camera. Tutti gli appuntamenti

Si apre una settimana intensa di lavori per le Commissioni Ambiente e Trasporti della Camera.

In Commissione Ambiente: Nomina del presidente dell'Autorità per la Laguna di Venezia, esame per il parere al Governo

Nel corso della settimana la Commissione, in sede di Atti del Governo inizierà l’esame della Proposta di nomina dell'architetto Roberto Rossetto a presidente dell'Autorità per la Laguna di Venezia - Nuovo magistrato alle acque (nomina n.42 – Rel. Semenzato - NM(N-C-U-I)-M).

In Commissione Trasporti:

Correttivo del codice delle comunicazioni elettroniche, audizioni

Nel corso della settimana la Commissione svolgerà le audizioni informali di rappresentanti di Assotelecomunicazioni (ASSTEL), Coalizione del cloud e fixed wireless access (CFWA), Confindustria Radio Televisioni, Federazione aziende italiane per l’aerospazio, la difesa e la sicurezza (AIAD) e Infratel Italia Spa, nell’ambito dell’esame dello Schema di decreto legislativo recante disposizioni correttive al decreto legislativo 8 novembre 2021, n. 207, di attuazione della direttiva (UE) 2018/1972, che modifica il decreto legislativo 1° agosto 2003, n. 259, recante il codice delle comunicazioni elettroniche (Atto n. 108).

In sede referente, proseguiràl’esame degli emendamenti riferiti al disegno di legge recante “Interventi in materia di sicurezza stradale e delega per la revisione del codice della strada” (C. 1435 Governo e abb. – Rell. Caroppo, FI-PPE e Maccanti, LEGA), e degli emendamenti riferiti alla proposta di legge recante “Legge quadro in materia di interporti” (C. 703 Rotelli – Rel. Caroppo, FI-PPE).

La Commissione proseguirà inoltre la discussione congiunta delle risoluzioni nn. 7-00111 Casu, 7-00138 Raimondo, 7-00146 Ghirra e 7-00159 Iaria recanti iniziative in materia di trasporto pubblico locale.

In sede consultiva, per il parere alle Commissioni riunite I Affari costituzionali e V Bilancio esaminerà il disegno di legge di conversione del decreto-legge numero 215 del 2023 recante “Disposizioni urgenti in materia di termini normativi” (C. 1633 Governo – Rel. Dara, LEGA), mentre ai fini del parere alla III Commissione Affari esteri esaminerà il disegno di legge recante “Ratifica ed esecuzione dei seguenti Accordi: a) Protocollo alla Convenzione del 1979 sull’inquinamento atmosferico transfrontaliero a lunga distanza, per la riduzione dell’acidificazione, dell’eutrofizzazione e dell’ozono troposferico, con allegati, firmato a Göteborg il 30 novembre 1999; b) Modifiche al testo e agli allegati da II a IX del Protocollo del 1999 per la riduzione dell’acidificazione, dell’eutrofizzazione e dell’ozono troposferico nonché aggiunta dei nuovi allegati X e XI, adottate a Ginevra il 4 maggio 2012” (C. 1585 Governo, approvato dal Senato – Rel. Longi, FDI).

Su materie di competenza del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti svolgerà le interrogazioni nn. 5-00270 e 5-01633 Ghio: Realizzazione del Progetto unico Terzo valico dei Giovi – Nodo di Genova; 5-00660 Lai e 5-01807 Ghirra: Disservizi e ammodernamento della rete ferroviaria della regione Sardegna5-01692 Bakkali: Sicurezza dei passaggi a livello della rete ferroviaria italiana tramite il sistema di protezione automatica integrativa Pai-pl5-01813 Frijia: Revisione della metrica del Carbon intensity indicator (CII) a tutela del naviglio italiano; 5-01823 Pavanelli, 5-01834 Ferrari, e 5-01860 Ambrosi: Realizzazione della circonvallazione ferroviaria AC/AV di Trento.

La Commissione svolgerà altresì interrogazioni a risposta immediata su questioni riguardanti il Ministero delle imprese e del Made in Italy.

Saranno infine svolte comunicazioni del presidente sulla programmazione dei lavori della Commissione.

Le Commissioni riunite VIII Ambiente e X Attività produttive, in sede referente, proseguiranno l’esame del disegno di legge di conversione del decreto-legge 9 dicembre 2023, n. 181, recante Disposizioni urgenti per la sicurezza energetica del Paese, la promozione del ricorso alle fonti rinnovabili di energia, il sostegno alle imprese a forte consumo di energia e in materia di ricostruzione nei territori colpiti dagli eccezionali eventi alluvionali verificatisi a partire dal 1° maggio 2023 (C. 1606 Governo – Rel. per la VIII Commissione: Battistoni, FI, Rel. per la X Commissione: Barabotti, Lega).

Nel corso della settimana, le Commissioni riunite VII Cultura e IX Trasporti, nell’ambito dell’esame dello Schema di decreto legislativo recante disposizioni integrative e correttive del decreto legislativo 8 novembre 2021, n. 208, recante il testo unico dei servizi di media audiovisivi in considerazione dell'evoluzione delle realtà del mercato, in attuazione della direttiva (UE) 2018/1808 di modifica della direttiva 2010/13/UE (Atto n. 109), svolgeranno l’audizione informale di rappresentanti di Confindustria Radio Televisioni, dell’Unione Editori media audiovisivi – ANICA, di Aeranti-Corallo (in videoconferenza), dell’Unione Esportatori internazionali (UNEFA) – ANICA, di Confartigianato Cinema e Audiovisivo (in videoconferenza), dell’Unione Produttori – ANICA, dell’Unione italiana editoria audiovisiva media digitali e online (Univideo) (in videoconferenza), di The Walt Disney Company Italia e di Sky Italia.