Energia22 Maggio 2024 11:25

Energia, intesa di Iberdrola e Bayer: accordo PPA Off-site per la fornitura di energia pulita anche in Italia

Iberdrola, uno dei leader mondiali nel settore delle energie rinnovabili, e la multinazionale farmaceutica Bayer annunciano la firma di un Power Purchase Agreement (PPA) Off-site di durata pluriennale.

 

L’accordo prevede la fornitura di energia verde a partire da gennaio 2025, per una durata di 11 anni, e consentirà a Iberdrola di fornire energia rinnovabile a Bayer per un totale di 33 GWh su tutto il periodo.

 

L’intesa amplia ulteriormente l'alleanza internazionale tra Bayer e Iberdrola, aggiungendosi agli accordi bilaterali già in essere tra le due aziende in Spagna e Messico, a sostegno di un consumo più pulito e sostenibile.

 

Grazie a questa partnership, il sito di Garbagnate Milanese utilizzerà esclusivamente energia elettrica proveniente da fonti rinnovabili, confermando l'impegno dell'azienda verso la sostenibilità ambientale.

 

L'energia sarà prodotta dall'impianto fotovoltaico di Montefiascone (Lazio), il secondo impianto fotovoltaico di Iberdrola in Italia, con una capacità installata totale di 7 MW. Una volta operativo l’impianto eviterà l’immissione in atmosfera di oltre 3.200 tonnellate di CO2, equivalente alla domanda di elettricità di oltre 4.000 famiglie.

 

Vincent Curtin, Chief Executive Officer dello stabilimento ha dichiarato: "La partnership con Iberdrola ci consentirà di utilizzare energia proveniente da fonti rinnovabili, riducendo significativamente l'impatto ambientale del nostro stabilimento. È la dimostrazione di un impegno concreto di Bayer verso il raggiungimento degli obiettivi globali di riduzione delle emissioni di carbonio, come definito dalle Nazioni Unite e dall'Accordo di Parigi per limitare il riscaldamento globale".

 

Iberdrola è impegnata attivamente nello sviluppo di strategie e soluzioni di decarbonizzazione industriali, basate sull’uso delle rinnovabili e sulla promozione dell’autoconsumo, che consentono la riduzione dell’impatto ambientale.

Con l’inaugurazione del suo secondo impianto operativo e il completamento degli impianti fotovoltaici già autorizzati, Iberdrola vanterà nel 2025 una capacità operativa di 400 MW in Italia.

 

Sono già diverse le aziende che in Italia si sono affidate a Iberdrola per la fornitura di energia verde sul lungo periodo attraverso accordi Corporate PPAs: tra gli altri, la catena di supermercati Tosano e BTicino, azienda dedicata alla produzione di meccanismi elettrici e domotica.

 

‘Siamo davvero orgogliosi che una realtà multinazionale come Bayer ci abbia scelto, anche in Italia,  per sviluppare la propria anima verde’ ha commentato Lorenzo Costantini, Country Manager di Iberdrola Clienti Italia. ‘Una riprova del fatto che garantirsi una fornitura di energia rinnovabile pluriennale - oltre a essere un passo fondamentale verso la decarbonizzazione - rappresenta una scelta strategica in termini di stabilizzazione del prezzo dell’energia sul lungo periodo per le aziende che ci scelgono’.