Energia4 Luglio 2024 12:06

Energia: EDP avvia il suo primo progetto solare su utility-scale in Italia

Roma - Il progetto fotovoltaico "Boccadoro" rappresenta un ulteriore passo nell'impegno di EDP per diversificare la produzione di energia rinnovabile e accelerare il processo di elettrificazione dell'economia in tutti i paesi in cui è presente.

L'Italia giocherà un ruolo chiave nello sviluppo di EDP in Europa. L'azienda mira a raggiungere oltre 1 GW di capacità rinnovabile installata nel Paese, incrementando gli investimenti e creando posti di lavoro sul territorio nazionale.

Milano, 4 Luglio 2024 - EDP, attraverso EDP Renewables, ha collegato alla rete il suo primo progetto solare fotovoltaico utility-scale in Italia, rafforzando l'impegno dell'azienda a diversificare le fonti di energia rinnovabile e accelerare la transizione energetica in tutti i mercati in cui opera. L'azienda punta a fornire circa 6 GW di capacità solare su scala utility e circa 1 GW di generazione solare distribuita in tutto il mondo entro il 2026.

Boccadoro, situato a Serracapriola, in Puglia, ha una capacità installata di 10 MWp. Utilizzando oltre 18.000 pannelli bifacciali che catturano la radiazione solare su entrambi i lati, il progetto produrrà 17,5 GWh di energia pulita all'anno, direttamente immessa nella rete. Ciò impedirà l'emissione di piú di 7.000 tonnellate di CO2 all'anno e fornirà l'equivalente dell'energia necessaria a oltre 6.000 abitazioni in Puglia.

"I progetti come Boccadoro accelerano l'indipendenza energetica e rafforzano il sistema energetico italiano. L'implementazione della prima centrale fotovoltaica utility-scale di EDP in Italia è una pietra miliare e una dimostrazione del nostro impegno verso gli obiettivi del PNIEC italiano, che prevede di raggiungere fino a 80 GW di capacità fotovoltaica installata entro il 2030", afferma Roberto Pasqua, Direttore Esecutivo Sud e Est Europa di EDP Renewables.

EDP, attraverso EDPR, ha in Italia una capacità di quasi 400 MW in progetti eolici e solari in costruzione che consentiranno all'azienda di raggiungere 1 GW di capacità di energia pulita dal suo ingresso nel Paese, segnando un percorso significativo per promuovere un futuro sostenibile e guidare soluzioni nel settore delle energie rinnovabili. Questa espansione non solo evidenzia la dedizione di EDP nello sviluppo sostenibile, ma rafforza anche il suo ruolo come attore chiave nella transizione energetica in Italia.

L'Italia giocherà un ruolo chiave nello sviluppo di EDP in Europa: l'azienda prevede, infatti, di investire nel Paese creando posti di lavoro non solo attraverso le energie rinnovabili utility-scale, sia eolica che solare, ma anche attraverso la generazione solare distribuita. Attraverso la sua controllata EDP Energia Italia, focalizzata su soluzioni solari per le aziende, EDP ha già contrattualizzato più di 130 MWp in installazioni per l'autoconsumo in Italia e continuerà a investire in questa tecnologia, che permette ai clienti di produrre la propria energia, consente la generazione di energia senza emissioni di CO2, riduce le bollette di elettricità e li protegge da potenziali fluttuazioni dei prezzi dell'energia.