Energia3 Giugno 2024 15:50

Energia, da Commissione Ue ulteriori misure per sviluppare mercato europeo dell’idrogeno e rafforzare cooperazione con partner

La Commissione europea sta adottando ulteriori misure per sostenere lo sviluppo del mercato europeo dell'idrogeno avviando i lavori su un meccanismo pilota. Oggi è stata avviata una procedura di appalto per trovare un fornitore di servizi responsabile dello sviluppo di questo meccanismo pilota.

Il nuovo meccanismo è stato creato nell’ambito del pacchetto gas decarbonizzati e idrogeno recentemente adottato e mira ad accelerare gli investimenti fornendo un quadro più chiaro della situazione del mercato, sia per gli acquirenti che per i fornitori, facilitando al contempo i contatti tra loro . Resterà in vigore per cinque anni e farà parte della Banca europea dell'idrogeno .

Allo stesso tempo, la Commissione continua a impegnarsi con i partner internazionali per creare un mercato globale operativo dell’idrogeno. Oggi e domani, il commissario per l’Energia Kadri Simson sarà a Tokyo, in Giappone, per rafforzare la cooperazione su questo vettore energetico e di carburante essenziale per la transizione.

Oggi il Commissario ha tenuto un discorso programmatico al Japan Energy Summit & Exhibition e ha partecipato al forum commerciale ad alto livello sull’idrogeno tra Giappone e UE. Il suo discorso è disponibile online.

Terrà inoltre incontri bilaterali con il Primo Ministro Fumio Kishida e con il Ministro dell'Economia, del Commercio e dell'Industria (METI), Ken Saitō. Domani trascorrerà la giornata visitando i siti legati all'uso dell'idrogeno, inclusa la sede della Kawasaki Heavy Industries.