Energia18 Giugno 2024 14:57

Axpo dà il via a un nuovo impianto fotovoltaico da 20MWp in Friuli-Venezia Giulia

Ad inizio dicembre 2023, Axpo e Semesteb, una società di sviluppo progetti solari utility scale, hanno siglato un accordo di lungo termine Power Purchase Agreement (PPA) per la realizzazione di un impianto fotovoltaico a terra “ready-to-build” da 20 MWp in Friuli-Venezia Giulia. L’impianto sorgerà su una superficie a destinazione d’uso non agricola già idonea “ex lege” per l’installazione di impianti a terra e compatibile con la destinazione d’uso del terreno.
L’impianto sarà collegato alla rete pubblica, e l’energia prodotta sarà venduta tramite un Power Purchase Agreement (PPA) ad un compratore in fase di definizione.
L’impianto, i cui lavori iniziano oggi, si estenderà per oltre 16 ettari e sarà composto da quasi 34.500 pannelli solari, che contribuiranno alla produzione di più di 25 GWh di energia sostenibile annui. Una produzione corrispondente al fabbisogno energetico annuale di circa 9.000 famiglie.

Come parte delle misure di compensazione concordate con le autorità locali per l’impianto di Parco Molini e per un secondo impianto da 20 MWp, ‘Parco Solare Casale Birri’ di proprietà di Semesteb, le due società costruiranno di un ulteriore impianto da 500 kWp situato all’interno dello stesso Comune.
Quest’ultimo impianto fotovoltaico metterà a disposizione energia alla comunità nell’ambito di un sistema di autoconsumo collettivo, ovvero di una “Comunità Energetica”. Ad Aprile 2024 è stato siglato un accordo con il Comune di Manzano (UD) che prevede la costruzione di questo impianto più piccolo nell’area industriale di Manzano. L’energia prodotta dall’impianto sarà destinata alla comunità locale.

Questo progetto è perfettamente in linea con gli obiettivi di espansione della produzione di energia solare del Gruppo Axpo. “Il progetto di Parco Molini è un tassello significativo per i nostri sforzi nell’espandere la produzione di rinnovabili in Italia”, commenta Antoine Millioud, Head of Solar Division in Axpo. “Ci impegniamo a contribuire alle necessità energetiche delle comunità locali e a supportare l’Italia nella strada verso la transizione sostenibile”.
Con progetti come questo Axpo dimostra la continua dedizione alla crescita e all’espansione delle rinovabili e al supporto alle comunità locali con soluzioni sempre più innovative e sostenibili.