automotive12 Giugno 2024 15:45

Auto elettriche, Bitonci (Mimit): La strada della decarbonizzazione va incentrata sulla neutralità tecnologica

Per l’ecobonus 2024 “sono state risorse per 950 milioni più 50 mln per i veicoli L per un miliardo complessivo ed è stato rimodulato il sistema di erogazione degli incentivi. Abbiamo ritenuto di dare supporto ai veicoli nella fascia 61-135 g/Km che però contribuiscono a una riduzione importante delle emissioni destinando il 40% delle risorse 2024. La strada della decarbonizzazione va incentrata sulla neutralità tecnologica. Sulla base di questo principio l’Europa potrà puntare a diventare leader nelle tecnologie green a partire dall’idrogeno”. Lo ha detto il sottosegretario al ministero delle Imprese del Made in Italy Massimo Bitonci rispondendo a un’interrogazione in Commissione Attività produttive alla Camera. Il Mimit “monitorerà gli effetti del sistema incentivante e ne terrà conto per le rimodulazioni successive. E per le valutazioni di incremento delle risorse. Il governo ritiene prioritario anche sostenere le aziende automotive che intendono produrre in Italia facendo impresa e creando occupazione”, ha concluso Bitonci.