News4 Giugno 2024 13:09

Torna a Bari la Fiera Internazionale “Smart Building Levante”: Focus su case green, citta’ e turismo sostenibili nel Mediterraneo

Le strategie nazionali in tema di transizione green e digitale del patrimonio edilizio, l’uso delle energie rinnovabili, la sicurezza, la resilienza e la sostenibilità dei centri urbani e le opportunità per un Sud “hub energetico” d’Europa. Saranno questi i temi al centro di “Smart Building Levante 2024”, terza edizione della fiera biennale internazionale sull’impiantistica e l’edilizia nell’area del Mediterraneo, che si svolgerà a Bari nei giorni 14 e 15 novembre presso la Nuova Fiera del Levante. Una manifestazione che intende affrontare i principali temi strategici del presente e del futuro in questo settore dal punto di vista tipico delle regioni che si affacciano sul Mediterraneo. Un evento che si presenterà quest’anno completamente rinnovato, grazie all’alleanza con Nuova Fiera del Levante e alla partnership con MIBA-Milan International Building Alliance di Fiera Milano.

“Una fiera con un respiro internazionale, ma realizzata con il territorio e per il territorio”, ha detto Gaetano Frulli, Presidente della Nuova Fiera del Levante. “Il nostro obiettivo è di orientare i contenuti e renderli coerenti con le specifiche vocazioni della Puglia, del sud d’Italia e dell’area del Mediterraneo. Per questo avremo come interlocutori tutti gli operatori del nostro territorio e quelli delle regioni transfrontaliere, con le quali Bari ha una lunga tradizione di rapporti amichevoli. Parleremo infatti non solo di edilizia green, ma anche di ricettività turistica e, per la prima volta, di data center sostenibili proponendo questi territori come ideali per attrarre importanti investimenti”.

“Sarà un nuovo numero zero”, dichiara Luca Baldin event manager della manifestazione, “che dopo gli anni difficili del covid riprende, innovandola, la formula vincente della prima edizione del 2018, proponendo al territorio un evento altamente inclusivo, progettato e realizzato con una moltitudine di realtà del territorio che credono in questa manifestazione, a partire dalla Nuova Fiera del Levante per arrivare al Politecnico di Bari e ai tre Distretti produttivi pugliesi del settore. Il format si avvale inoltre della partnership con MIBA, grazie alla quale sarà in grado di proporre una visione a 360 gradi sulle soluzioni per produrre edifici a zero emissioni, sia nuovi che ristrutturati, dotati di tutti i più moderni servizi”.

Nell’ambito di “Smart Building Levante 2024”, si svolgeranno diversi eventi speciali: la seconda edizione della “Bari Smart City Conference”, un evento di alto profilo scientifico organizzato in collaborazione con il Politecnico di Bari sul tema “Present and future of Mediterranean cities” (13 e 14 novembre presso il Politecnico di Bari e la Nuova Fiera del Levante); un workshop sull’hospitality con edifici NZEB (Nearly Zero Energy Building), cioè a consumo energetico quasi nullo, realizzato in collaborazione con l’intera filiera pugliese; il “Data Center Summit”, dedicato alla sostenibilità di queste infrastrutture strategiche; e l’area “Keep Zero - Costruire per il clima”, realizzata in collaborazione con ANCE Puglia, riguardante l’innovazione nel campo dell’edilizia e dell’industrializzazione del manufatto edilizio.